PANCIA GONFIA: Frutta e Verdura da Evitare e Consigliata



Conoscere i vegetali da preferire e da evitare, può essere estremamente utile, per evitare, prevenire o alleviare, i fastidi derivanti da tensione e gonfiore addominale.
Ciao sono Milena la dottoressa di Detective Salute
La Frutta nonostante sia un elemento, fondamentale in una alimentazione sana ed equilibrata, contiene tutto ciò che il nostro organismo necessita, sali minerali, vitamine, fibre, acqua e zuccheri, molto spesso è proprio la causa dei gonfiori addominali, che tanto ci tormentano.
Fortunatamente però, non tutta la frutta, alcuni frutti ne sono causa più di altri.
L’aspetto principale da considerare, riguarda il contenuto di zuccheri dei vari frutti, dal momento che il fruttosio e alcuni oligosaccaridi tendono a promuovere la fermentazione da parte della flora batterica intestinale e , quindi, la produzione di gas intestinali. Di conseguenza è consigliato limitare l’assunzione della frutta molto zuccherina come :
• Pere
• Mele
• Pesche
• Mango
• Cachi
• Prugne
• Albicocche
Inoltre, è sempre meglio evitare la frutta troppo matura, preferendo i frutti al giusto grado di maturazione o piuttosto un po’ acerbi.
Questo non vuol dire di dover comunque bandire completamente questi frutti, ma di consumarli con moderazione e soprattutto in particolari momenti della giornata, come ad esempio a colazione o come spuntini a metà mattina e metà pomeriggio. Mangiata a colazione, la frutta, favorisce l’assimilazione di minerali e vitamine e dà la giusta carica energetica grazie al fruttosio, mentre l’acqua contenuta, aiuta a reidratare l’organismo. Come spuntino, lo stomaco vuoto favorisce l’assimilazione e riduce la fermentazione e inoltre mangiare frutta in questi momenti riempie facilmente lo stomaco, consentendo di arrivare a pranzo o a cena meno affamati.
Ci sono invece, altri frutti che più di altri, NON tendono a fermentare nell’intestino :
• Melone
• Kiwi
• Arance
• Pompelmo
• Fragole
• Mirtilli
• Ananas

La Verdura.
Nonostante i molteplici benefici della verdura : limitare l’assorbimento di grassi e zuccheri, indurre più velocemente senso di sazietà, aiutare il transito intestinale e di conseguenza, il controllo del peso; anche l’assunzione di verdura, favorisce la produzione di gas intestinali.
Tutte le verdure sono ricche di fibre, le fibre insolubili, soprattutto, allungano i tempi di digestione e aumentano la fermentazione da parte della flora batterica intestinale, promuovendo, di conseguenza, la produzione di gas.
Le varianti più a rischio sono :
• Cavoli
• Broccoli
• Cavolfiori
• Porri
• Cipolle
• Carciofi
• Asparagi
Per limitare i possibili disagi, sarebbe meglio preferire le qualità con un maggior contenuto di acqua e di fibre solubili (meglio tollerate rispetto alle insolubili) e consumate sotto forma di passato o comunque dopo brevi cotture senza o con pochi grassi, comunque di origine vegetale, preferibilmente aggiunti a crudo.
Sono da preferire :
• Zucchine
• Lattuga
• Pomodori
• Cetrioli
• Carote
• Fagiolini
• Erba cipollina
Inoltre per sgonfiare e favorire la digestione sono ottimi i Finocchi, mentre per stimolare la funzionalità delle vie biliari è utile mangiare Carciofi: entrambi possono essere preparati in insalata o cotti in vario modo, ma sempre privilegiando le preparazioni povere di grassi.

Detto ciò, potrete constatare che, qualche piccola strategia comportamentale anti-gonfiore, può fare la differenza, per evitare di sentirsi ‘gonfi come palloni’ o per ambire alla mitica ‘pancia piatta’, con ripercussioni favorevoli su benessere e buon umore !

Se il video ti è piaciuto lascia un like e scopri le recensioni dei migliori integratori nel nostro canale youtube Detective Salute, ti consiglio il video “Pancia Gonfia. I migliori integratori e rimedi naturali per il gonfiore intestinale”
Un saluto da Milena e se vuoi rimanere aggiornato, iscriviti al nostro canale Youtube

=====================================================

* Iscriviti al Canale
https://www.youtube.com/c/detectivesalute

* Visita il sito
https://detectivesalute.it

* Seguimi anche su Facebook
https://www.facebook.com/detectiveSalute

* Seguimi anche su Instagram
https://www.instagram.com/detectivesalute.it/?hl=it

0 Condivisioni

28 pensieri su “PANCIA GONFIA: Frutta e Verdura da Evitare e Consigliata

  1. GRAZIE MILLE, IO HO UN TUMORE INCURABILE E NON POSSO MANGIARE QUELO, CHE VOLETE VUOI! IO NON POSSO PARLARE PIU , SE NON MANGIO LE VERDURE! SONO INFERMIERA E CONOSCO BENE… HO LETO, HO STUDIATO! GRAZIE MILLE!

  2. Da vegetariano con occasionale pesce qualche volta a mese, la mia dieta si basa su cereali integrali e legumi, iniseme ad abbondanti porzioni di frutta e verdura. I legumi sono la mia base proteica insieme ai cereali integrali, ad ogni pasto mangio tanta frutta e verdura, L Olio EVO e la mia principale fonte di grassi. SOno quasi vegano ma non mi definirei vegano. perche mangio latte e uova, e ogni tanto pesce. mi sento sempre gonfio, mannaggia.

  3. Non si può mangiare la carne perché fa venire i tumori, non si può mangiare pesce perché c e il mercurio, no latticini per colesterolo, no frutta no verdura.. finitela di fare terrorismo, va bene mangiare di tutto ma con moderazione. La verdura e quella che fa maggior bene. La frutta ha gli zuccheri quindi non eccedere e vanno mangiati prima dei pasti. L'unica cosa meno necessaria o per niente sono i dolciumi nel suo genere. Comunque per la digestione e' tutto molto soggettivo.

  4. Oggi in spiaggia tutti belli piu depilati di una donna senza un filo di pancia che si vergognavano di togliere la maglietta etc hahagag povero mondo … Io un po con la mia ciccia tutto bianco mi mettevo nudo hahahah… Sembrano tutti impazziti lol

  5. In pratica hanno da dire su tutto : carne frutta cereali pesce latte verdura chi per una cosa chi per un'altra praticamente non dovremmo mangiare nulla o quasi . La verità è che non ci stanno a capire molto neanche loro ma non lo ammetteranno mai.

  6. grazie di cuore per i suoi consigli ma saranno i politici a darci la vera dieta lanno studiata prima di lei forse se avrebbe fatto politica sarebbe arrivata prima la saluto co affetto e auguri

  7. Riassunto per gli amanti della musica: assumere frutta ricca di zuccheri e verdure quali cavoli, broccoli, cipolle e asparagi. Immancabili in fine fagioli e birra prima, durante e dopo i pasti. Buonanotte

  8. Grazie dottoressa per i consigli, che dopo tre mesi di palestra chiusa causa covid-19 è con l'estate alle porte, seguirò i suoi consigli.

  9. Non mi è piaciuto è contrario a quello che è la realtà.
    Abominevole… Non parlare di pane e pasta che sono in pratica al 70% zuccheri e fibre non adatte al nostro intestino… come se il problema siano gli alimenti sani.
    Sono proprio pane e pasta in particolare che rovinano digestione e intestino.
    Beh, ormai non sapete neanche di cosa parlate.

I commenti sono chiusi.

error: Contenuto Protetto